pettole pugliesi salate con olive e acciughe

Le pettole sono una ricetta della tradizione Pugliese, soffici nuvole di pasta fritta. Sono delle piccole frittelline croccanti e gustose, una ricetta semplice della nonna e con pochi ingredienti.

 

ingredienti:

200 gr di semola

300 gr di farina 0

1 cucchiaio abbondante di fiocchi di patate

1 cucchiaino di zucchero

8 gr di lievito di birra fresco

2 cucchiai di olio e.v.o

380 ml di acqua

10 gr di sale

100 gr di olive nere denocciolate

6 acciughe sott’ olio

olio di arachidi qb. per friggere

 

procedimento:

Inizio con il mettere in una ciotola capiente200 gr di semola, 300 gr di farina 0, 1 cucchiaio abbondante di fiocchi di patate, 1 cucchiaino di zucchero, 8 gr di lievito di birra fresco sbricciolato e 2 cucchiai di olio e.v.o.  Verso poco alla volta 380 ml di acqua a temperatura ambiente, incomincio ad impastare cin le mani. Unisco 10 gr di sale, continuo a lavorare energicamente.  sposto il composto sul tavolo da lavoro e lo impasto per almeno 5 minuti, questa operazione si può tranquillamente fare in una impastatrice, robot da cucina… Metto nuovamente l’impasto nella ciotola e copro con la pellicola da cucina e lascio lievitare in un posto caldo fino al raddoppio. trascorso il tempo necessario unisco all’ impasto 100 gr di olive nere denocciolate tagliate a rondelle e 6 acciughe sott’olio. lavoro nuovamente l’impasto per un minuto o fino ad amalgamare bene il tutto. Copro nuovamente con la pellicola da cucina e lascio riposare per un’ora al caldo. Trascorso il tempo l’impasto sarà raddoppiato nuovamente e con l’aiuto di un cucchiaio prelevo un pochino di impasto. Metto nell’olio bello caldo, lascio cuocere fino a quando risulterà belle dorate. Scolo su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. 

 

 

 

Scritto da
Altro da Uccia3000

crema di caffè in bottiglia

La crema al caffè in bottiglia come quella del bar è facile...
Leggi ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *